Crepe Suzette

La ricetta della crepe suzette è una variante particolarmente famosa e ghiotta della normale crepe; questa versione è ripiena di salsa all’arancia e prima di venire servita è infiammata con liquore Curaçao. Le origini della crepe suzette sono dibattute: c’è chi pensa sia stata inventata dal maitre Josèph del ristorante Marivaux di Parigi nel 1897 in onore di un’attrice d’opera di nome Suzette, chi la attribuisce al cuoco Escoffier in data 1903 e chi infine la lega al nome di Henry Charpentier, un giovane apprendista al servizio dello stesso chef Auguste Escoffier al Cafè de Paris, Montecarlo. Pare che l’apprendista stesse realizzando una crepe per Edoardo VIII Principe del Galles ma che per sbaglio vi abbia versato sopra del liquore facendole prendere fuoco; una volta assaggiata, però, trovò la crepe suzette deliziosa e la inviò al tavolo di Edoardo VIII che volle fare addirittura il bis di questo strepitoso dolce.

INGREDIENTIcrepe suzette
Farina: 150 gr.
Latte: 300 ml.
2 uova
1 cucchiaio di zucchero
Semi di mezza bacca di vaniglia
Burro: 40 gr.
Scorza di mezza arancia

INGREDIENTI PER LA SALSA
Scorza e succo di 3 arance
Succo di 1 limone
Grand Marnier o Curaçao: 150 ml.
Zucchero: 130 gr.
Burro: 80 gr.

PREPARAZIONE
Per preparare la crepe suzette iniziate con l’impasto di base: prendete una ciotola dai bordi alti e mettetevi lo zucchero semolato, la farina setacciata, i semi di mezza bacca di vaniglia, il latte ed un pizzico di sale. Con una frusta o con uno sbattitore elettrico lavorate il composto, fino a quando non risulta liscio ed omogeneo; prendete a parte una terrina e sbattete le uova con una forchetta, quindi aggiungete gli altri ingredienti sempre continuando a mescolare. In un pentolino, sciogliete il burro a fuoco basso e, una volta tiepido, unitelo all’impasto per le crepes mescolando sempre con cura; infine a questo impasto unite anche la buccia d’arancia grattugiata, mescolando così da ottenere un impasto omogeneo e senza grumi.

Andate ora a coprire questo impasto con della pellicola trasparente e lasciatelo riposare per 30 minuti in frigorifero; passato questo tempo, tiratelo fuori dal frigo e prendete una padella dai bordi bassi che dovete scaldare per bene. Una volta che la padella è molto calda, versatevi un mestolo di impasto e cuocete così la prima crepe, distribuendo il composto uniformemente sulla padella, ruotandola. Cuocete ambo i lati della crepe, girandola con una spatolina e procedendo così con le altre crepes fino a terminare l’impasto: fatto ciò ripiegate le crepes in 4, così da ottenere una sorta di triangolo.

Dedicatevi ora alla preparazione della salsa, andando a grattugiare la scorza delle arance e spremendone il succo, che va filtrato; grattugiate anche la scorza del limone, spremetene il succo e filtrate anch’esso. Prendete una padella e mettetevi lo zucchero ed il burro, poi scioglieteli a fuoco basso e mescolate; ora aromatizzate con la scorza ed il succo del limone e delle arance. Lasciate cuocere questa salsina a fuoco basso fino a quando lo zucchero non risulta completamente sciolto, quindi immergetevi ogni singola crepe suzette per farle insaporire. In un pentolino a parte scaldate il Grand Marnier e quindi versatelo in padella, lasciando che si incendi per il flambè; spegnete questa fiammata semplicemente coprendo la padella con un coperchio. La vostra crepe suzette è pronta per essere gustata!

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 1 Voto medio: 5]

No Replies to "Crepe Suzette"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.