Banana flambè

Dessert molto semplice da realizzare ma piuttosto esotico ed intrigante, la banana flambè è una ricetta particolare e di veloce preparazione, perfetta se avete ospiti inattesi e non avete tutti gli ingredienti necessari per preparare una torta o altri tipi di dolci. La banana flambè è un piatto particolare adatto ad occasioni particolari come compleanni, cene con i parenti o festività, anche se in realtà il fatto che sia molto rapida da preparare la rende perfetta in ogni occasione, basta averne voglia ed in pochi minuti è pronta per essere gustata. Se poi volete lasciare i vostri ospiti veramente sbalorditi, potete preparare la banana flambè direttamente davanti a loro, così da rendere il tutto più suggestivo; per farlo, vi occorre uno speciale fornellino pensato appositamente per flambare, denominato “lampada”.

INGREDIENTIbanana flambè
4 banane
Zucchero: 120 gr.
Burro: 40 gr.
1/2 bicchiere di spremuta d’arancia
1 bicchiere di Rum

PREPARAZIONE
Innanzitutto tagliate un’arancia e spremetela, dopo di che sbucciate le banane. Prendete una padella, fatevi fondere il burro, aggiungete anche lo zucchero e, quando questo inizia a caramellare, versate anche il succo dell’arancia. Mescolate bene ed unite a questo punto le banane sbucciate, che devono cuocere per circa 5 minuti, nel corso dei quali dovete girarle in maniera lenta e delicata così che prendano sapore su tutti i lati.

Versate nella padella anche il rum e lasciate flambare, inclinando la padella verso la fiamma e facendo sì che l’alcol prenda fuoco (operazione delicata, state attenti a non scottarvi). Una volta che la fiamma si è estinta da sola, potete servire la banana flambè in tavola, ancora ben calda.

No Replies to "Banana flambè"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.