Zuppa di piselli alla belga

In Belgio le zuppe sono estremamente popolari e gustose e vengono preparate principalmente nel periodo invernale. Un esempio è la zuppa di piselli alla belga.

A un primo approccio si potrebbe pensare si tratti di una zuppa leggera e corroborante, ma non è esattamente così. È infatti buonissima, ma contiene ingredienti non proprio leggeri e forse non graditi a tutti, come il piedino e l’orecchio di maiale, senza dimenticare pancetta e wurstel che alzano il contenuto calorico del piatto. Chi se ne importa, dirà qualcuno, e in effetti una volta ogni tanto siamo d’accordo sul fatto che si possa sgarrare.
Di certo la zuppa di piselli alla belga è sostanziosa e ricca di sapori diversi tra loro. La sua cottura è piuttosto lunga, quasi due ore, e anche la fase di ammollo dei piselli secchi non è breve e dura alcune ore. Si tratta dunque di un piatto da preparare subito dopo pranzo, in maniera che sia pronto per la cena. Ovviamente per chi non amasse il piedino, la pancetta, o i wurstel, è prevista la versione priva di questi ingredienti, ma il sapore tipico di questo piatto risulterebbe alterato.

INGREDIENTIZuppa di piselli alla belga
Piselli secchi: 250 g.
1 piedino di maiale
1 orecchio di maiale
Pancetta: 50 g.
2 wurstel
1 cipolla
2 patate
1 porro
2 gambi di sedano
Sale: q.b.

PREPARAZIONE ZUPPA DI PISELLI ALLA BELGA

Mettete i piselli secchi in ammollo e lasciateli nell’acqua per 4-6 ore, quindi lessateli in una pentola con acqua, il piedino, l’orecchio e la pancetta. fate cuocere a fuoco basso per 60 minuti circa e nel frattempo sbucciatele le patate e fatele a cubetti. Mondate il sedano, sbucciate e affettate la cipolla e mondate anche il porro, dopo di che fatelo a fette.

Aggiungete questi ingredienti alla minestra di piselli, aggiungete un pizzico di sale se necessario e lasciate cuocere per 45 minuti circa. A questo punto aggiungete anche i wurstel fatti a rondelle, alzate la fiamma, fate cuocere altri 5 minuti e togliete dal fuoco. A questo punto servite la zuppa di piselli alla belga molto ben calda.

No Replies to "Zuppa di piselli alla belga"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy