Udon

Tipici della cucina giapponese, gli udon sono una varietà di noodles preparati con farina di grano, sale ed acqua. Serviti solitamente come una zuppa in brodo caldo, gli udon possono essere cucinati in diverse maniere, utilizzando diversi tipi di brodo ed accompagnandoli a diversi tipi di ingredienti. Ci sono diverse storie sulle loro origini in Giappone ma sembra che il maggiore consumo di tale cibo si sia registrato nel periodo Edo, tra il 1603 e 1868. La loro consistenza è morbida ed elastica e sono facili da preparare. Diverse sono le ricette calde o frette associate agli udon e noi ve ne presentiamo due, le più comuni: miso-nikomi udon preparati con fettine di funghi, la cipolla, le carote soffritti con sakè, salsa di soia e brodo dashi ed i kake udon serviti invece con del brodo dashi, cipollotto e il kamaboko. Buona cenetta in stile giapponese!

INGREDIENTIudon
Udon: 800 gr.
Brodo dashi: 2 lt.
1 cipolla
1 cipollotto
2 carote
4 funghi shitake
4 uova
4 cucchiai di miso
Fagiolini verdi q.b.
8 cucchiai di sakèudon 3
8 cucchiai di salsa di soia
Olio di semi q.b.
1 rotolo di kamaboko
Alga nori q.b.
Sale q.b.

PREPARAZIONE
Per i Miso-nikomi udon, tagliate a fettine i funghi, la cipolla, le carote e soffriggete il tutto in una padella con olio di semi. Aggiungete poi 4 cucchiai di sakè e 4 cucchiai di salsa di soia e lasciate evaporare. Versate poi nella padella un litro di brodo dashi e lasciate cuocere a fuoco moderato. A parte in una pentola con acqua salata cuocete 400 grammi di udon e, una volta cotti scolateli e aggiungeteli all’interno della padella con gli altri ingredienti. Aggiungete poi il miso fino a farlo scioglirrlo nel brodo. Servitele in delle ciotole e in ogni una spaccate all’interno un uovo, senza romperlo.

Per i Kake udon, una pentola fate bollire nell’acqua salata i restanti 400 grammi di udon. A parte in un’altra pentola fate bollire un litro di dashi con un pizzico di sale, 4 cucchiai di salsa di soia e 4 di sakè. Appena gli udon sono cotti, scolateli e versateli nella pentola con il brodo. Metteteli in quattro ciotole e aggiungete il cipollotto tritato finemente e il kamaboko a rondelle. Alla fine serviteli spolverando con l’alga nori sbriciolata.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 2 Voto medio: 5]

No Replies to "Udon"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.