Salsa roja

E’ una preparazione tipica (e oseremmo dire praticamente sempre presente sia a pranzo che a cena) della tradizione culinaria messicana: è la salsa roja, una salsina piccante realizzata con peperoncini jalapeno e guajillo.

Se amate la cucina messicana ed i suoi piatti tipici, conoscerete senza dubbio questa salsa molto piccante, per lo meno se nel prepararla utilizzate anche i semi dei peperoncini; se questi invece vengono eliminati, la piccantezza della salsa diviene accettabile. Detto fra noi, la preferiamo in versione quasi “infernale”, ma voi adattatela ai gusti vostri e dei commensali. Perfetta per accompagnare burritos, nachos, tacos, pizza, chili con carne e sopitos, la salsa roja è parente stretta della salsa verde, anch’essa tipica della cucina messicana. Vediamo come prepararla, è davvero semplice e ne potete fare in abbondanza per poi conservarla per alcuni giorni.

INGREDIENTISalsa roja
2-3 pomodori pelati tagliati a dadini
1 cipolla bianca
3 spicchi d’aglio
1/2 cucchiaino di cumino
1 cucchiaio di erbe miste tritate (timo, alloro, origano)
1 rametto di coriandolo
1 peperoncino jalapeno
3 peperoncini secchi guajillo
Olio extravergine di oliva: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE SALSA ROJA

Prendete innanzitutto i peperoncini guajillo e metteteli in acqua calda, lasciandoli in ammollo per circa 30 minuti o comunque fino a quando risultano morbidi. Prendete i peperoncini guajillo, metteteli da parte (conservando l’acqua nella quale sono rimasti in ammollo) e tritate finemente gli jalapenos. A vostra discrezione potete tritarli con i semi o eliminare questi ultimi prima di tritare il tutto. Fatto questo prendete una padella, versate un po ‘ di olio di oliva, tritate finemente ma non troppo la cipolla ed aggiungetela in padella assieme al trito di jalapenos.

Tritate o schiacciate l’aglio e versatelo nella padella assieme ad un cucchiaio di olio ed ai peperoncini guajillo interi (li eliminerete a fine cottura) o tritati, cuocendo fino a quando la cipolla non diviene trasparente. A questo punto aggiungete i pomodori a dadini, le spezie miste e mezzo bicchiere di acqua nella quale abbiamo bagnato i guajillo. Fate cuocere il tutto a fiamma bassa, senza coperchio, per circa 20-25 minuti, aggiungendo un altro po’ d’acqua nel caso la salsa risultasse troppo asciutta. Aggiustate di sale e pepe, lasciate raffreddare e servite la salsa roja in tavola magari per accompagnare altre specialità messicane.

Salsa roja

No Replies to "Salsa roja"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.