Quibebe

Contorno tipico della tradizione gastronomica del Brasile, il quibebe è una delicata e profumata purea di zucca che viene solitamente preparata come contorno per i secondi piatti a base di carne. Questa sorta di purè salato di zucca è molto diffuso nelle aree a nord del paese sudamericano, dove viene appunto servito in accompagnamento all’arroz e feijão oppure alla carne salà brasiliana, detta anche carne de sol o carne seca. Il quibebe va servito molto caldo e le sue origini sono piuttosto controverse, dato che la zucca è un ortaggio americano ma pare che il piatto sia arrivato dall’Africa, dove viene chiamato kibebe. Se state cercando un’alternativa al classico purè e volete al tempo stesso provare ricette etniche, il quibebe è la soluzione ideale, essendo molto facile da realizzare.

INGREDIENTIquibebe
Zucca: 300 gr.
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
Burro: 20 gr.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE
Per ottenere un ottimo quibebe dovete per prima cosa prendere la zucca e tagliarla a spicchi, quindi privarla della buccia e dei semi e tagliarla a piccoli cubetti. Versate questi cubetti di zucca in una pentola con abbondante acqua bollente salata e fateli lessare per circa 15-18 minuti.

Una volta che i tocchetti di zucca si sono ammorbiditi, passateli nello schiacciapatate in maniera tale da ottenere un composto morbido, una sorta di purea. Prendete un pentolino e fatevi sciolgiere il burro, aggiungete quindi l’aglio schiacciato e la cipolla finemente tritata, lasciando rosolare per alcuni minuti. Versate nel pentolino la crema di zucca ed aggiustate di sale e pepe, lasciando insaporire per ulteriori 5 minuti. Non vi resta che spegnere il fuoco e servire il quibebe ben caldo.

No Replies to "Quibebe"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.