Pollo piri piri

Parte della tradizione culinaria portoghese, il pollo piri piri è una ricetta ideale per chi ama i gusti forti e piccanti. Il suo nome particolare deriva da un termine africano che significa “peperoncino” e trae le sue origini dai coloni portoghesi che importarono dall’Angola e Mozambico dei peperoncini piccantissimi chiamati appunti piri piri o pili pili. 

Il pollo piri piri è un secondo piatto semplice e veloce da preparare, nel quale i peperoncini vengono frullati assieme alla paprika, all’aglio e all’aceto che formano una salsa densa dal gusto deciso con la quale viene poi insaporito il pollo; pollo che può essere cotto o su piastra o su griglia. Un tripudio di sapori da abbinare con un contorno leggero come un’insalata o con qualcosa di più goloso come delle patatine fritte. Vediamo dunque come preparare un succulento pollo piri piri come ad ricetta originale.

INGREDIENTI
Peperoncino rosso piccante fresco: 180 g.
Aceto di mele: 5 g.
Olio di oliva extravergine: 130 g.
Paprika dolce: 10 g.
1 Pollo intero
1 spicchio d’Aglio
1 Limone intero
Sale q.b.

PREPARAZIONE POLLO PIRI PIRI

Lavate i peperoncini, tamponateli e metteteli sul tagliere; tagliate il picciolo, puliteli all’interno togliendo i semi, tagliateli a pezzetti e metteteli nel mixer. OLYMPUS DIGITAL CAMERAAll’interno del mixer mettete poi lo spicchio d’aglio sbucciato, olio extra-vergine d’oliva, il succo di mezzo limone, la paprika dolce, l’aceto, salate e mixate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo e denso. Conservate poi in frigorifero finché non verrà utilizzato.

A parte prendete il pollo intero (non disossato e con la pelle), tagliatelo a metà e cercate di aprirlo il più possibile (se non volete utilizzare il pollo interno potete usare solo le cosce), ungetelo con un filo d’olio e cuocetelo nella piastra calda, circa 20 minuti per parte. Alla fine una volto cotto da entrambe le parti prendete la salsa piri piri e spennellate il pollo prima da una parte e poi dall’altra sempre sopra alla pista calda, continuando a cuocere la carne per altri 4/5 minuti. Servite il pollo piri piri caldo.

Pollo piri piri

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 1 Voto medio: 5]

No Replies to "Pollo piri piri"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.