Pollo in agrodolce

Uno dei piatti cinesi più popolari nei ristoranti orientali è il pollo in agrodolce, una ricetta facile e veloce da replicare anche a casa, e per di più economica data la semplicità degli ingredienti che la compongono.

Questo secondo piatto cinese ha un sapore deciso e molto particolare, speziato ma mitigato dalla dolcezza della salsa, che se realizzata in casa risulta senza dubbio ancor più allettante di quella dei ristoranti. Il pollo in agrodolce è perfetto per una cena tra amici o in famiglia, magari una cena a tema, dove potreste preparare degli involtini primavera per antipasto, degli gnocchi di riso come primo piatto e questo pollo in agrodolce come secondo, per poi chiudere in bellezza con delle banane fritte. Senza dimenticare la birra cinese, fresca e leggera!

INGREDIENTIKONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA
Petto di pollo: 500 g.
2 cucchiaini di concentrato di pomodoro
1 cucchiaio di zucchero
4 cucchiaini di aceto
3 cucchiai di fecola di patate
6 cucchiai di salsa di soia
2 albumi d’uovo
Acqua: 150 ml.
1 pezzetto di zenzero
Olio di semi di girasole: q.b.

PREPARAZIONE POLLO IN AGRODOLCE

Vediamo quindi come fare il pollo in agrodolce. Dedicatevi al pollo in agrodolce iniziando con il versare in una pentolina il pomodoro, l’acqua, lo zucchero, l’aceto e la salsa di soia; nella stessa pentolina grattugiate un po’ di zenzero (a piacere) ed unite anche 2 cucchiainiPollo in agrodolce 3 di fecola di patate. Fatto questo accendete il fuoco e lasciate che la salsa cuocia per circa 5-6 minuti, mescolando di continuo; nel frattempo, in una ciotola, mescolate bene gli albumi d’uovo con la fecola di patate rimasta, così da ottenere una pastella liscia, omogenea e priva di grumi.

Tagliate il pollo a pezzetti non troppo piccoli, immergetelo completamente nella pastella e lasciatelo così per 5 minuti; in una padella fate scaldare abbondante olio di semi e, una volta che l’olio è molto caldo, immergetevi i pezzetti di pollo sino a quando risultano dorati da ambo le parti. Una volta pronti, mettete i pezzi di pollo a scolare su di un piatto con della carta assorbente. Irrorate in maniera generosa con la salsa agrodolce, mescolate bene e servite il pollo in agrodolce cinese, che potete accompagnare con del riso per un piatto unico, oppure con delle verdurine saltate.

Pollo in agrodolce

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 5 Voto medio: 4.2]

No Replies to "Pollo in agrodolce"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.