Pollo al miele

Il pollo al miele è una ricetta creativa, deliziosa in quanto a sapore e perfetta per stupire i vostri ospiti con un piatto originale ma per nulla difficile da preparare.

Questo secondo piatto si prepara utilizzando, oltre al miele che lo caratterizza, anche salsa di soia, peperoncino, farina ed eventualmente semi di sesamo (per dargli un tocco ancora più esotico) ed erba cipollina. Il pollo al miele è una ricetta orientale pronta in pochissimi minuti, che ben si sposa con altri piatti tipici dei Paesi asiatici, per una cenetta etnica non troppo complicata e quindi indicata anche per chi in cucina ha meno esperienza.
Noi abbiamo deciso di utilizzare solo mezzo peperoncino, privato tra l’altro dei semi, ma se volete rendere il piatto più piccante potete utilizzarne uno intero, semini inclusi! Il tocco finale, poi, è un ciuffetto di erba cipollina tritata: vedrete che squisitezza…

INGREDIENTI PER 2 PERSONE
Pollo: 300 g.
3 cucchiai di miele
½ peperoncino
1 cipolla
1 cucchiaino di burro
Olio extravergine di oliva: q.b.
2 cucchiai di salsa di soia
Farina: q.b.
Erba cipollina: opzionale
Semi di sesamo: opzionali

PREPARAZIONE POLLO AL MIELE

Per prima cosa tagliate il pollo a tocchetti. In una padella, scaldate un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e il burro e fatevi rosolare le cipolle affettate sottilmente, dopo di che aggiungete anche i pezzi di pollo e il peperoncino.

Quando la carne avrà preso colore, aggiungete anche i cucchiai di miele e mescolate molto bene. Trascorso circa un minuto, versate anche la salsa di soia. Lasciate passare circa 30 secondi, aggiungete la farina e mescolate bene per meno di un minuto. A questo punto potete servire in tavola il pollo al miele, eventualmente aggiungendo qualche seme di sesamo e, se gradite, con dell’erba cipollina tritata grossolanamente. C’è anche chi utilizza il cipollotto al posto dell’erba cipollina: la scelta è solo vostra e basata sui gusti personali.

No Replies to "Pollo al miele"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy