Picadillo

La cucina cubana può vantare molti piatti famosi e deliziosi, tutti piuttosto ricchi tanto di ingredienti quanto di sapori; tra questi è d’obbligo nominare il picadillo, una ricetta tipica non solo di Cuba ma di tutta l’area caraibica. Uno dei comuni denominatori, per quanto riguarda la cucina cubana, è che non esiste quasi mai una vera e propria ricetta codificata. In sostanza questo significa che di zona in zona, addirittura di paese in paese e di barrio in barrio, la stessa ricetta può subire innumerevoli variazioni, sia negli ingredienti che nell’esecuzione, ma anche nelle forme e nei tempi di cottura. Il picadillo è un delizioso piatto unico a base di carne di manzo tritata, peperoncino, capperi, olive ed uva sultanina, solitamente servito con riso e fagioli neri; un mix di sapori dolci, piccanti e salati che non vi lascerà indifferenti.

INGREDIENTIpicadillo
Macinato di manzo: 800 gr.
15-20 olive verdi denocciolate
Capperi: q.b.
Uvetta: 50 gr.
2 peperoni rossi
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
1 bicchiere di vino bianco
Cumino: q.b.
Origano: q.b.
Peperoncino piccante: q.b.
Olio extravergine d’oliva: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE
Per realizzare il picadillo, per prima cosa cosa sbucciate l’aglio e la cipolla, quindi tritateli molto finemente; tagliate le olive a rondelle e lavate e tagliate a pezzetti i peperoni rossi. Fatto questo mescolate la polpa di manzo con l’origano, il cumino, sale e pepe; prendete una padella e fatevi scaldare alcuni cucchiai di olio d’oliva, ai quali dovete unire il trito di aglio e cipolla. Unite anche il trito di manzo, le olive, i peperoni ed il peperoncino e lasciate rosolare il tutto, quindi sfumate con il vino bianco e fate cuocere per 8-10 minuti.

Ora aggiungete in padella anche l’uvetta ed i capperi, dopo di che fate cuocere ancora per 12-15 minuti, così da far amalgamare alla perfezione tutti i sapori. Prima di servire il picadillo in tavola, se necessario aggiustate di sale, anche se in teoria non ce n’è bisogno. Non resta che assaggiare il picadillo, che risulta ancora più buono se servito con del riso bianco bollito e dei fagioli neri, per un piatto unico che vi farà immergere nell’atmosfera caraibica.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 3 Voto medio: 5]

2 Replies to "Picadillo"

  • comment-avatar
    giovanna 14 settembre 2014 (23:14)

    Per una come me, sempre alla ricerca di sapori nuovi,da provare assolutamente!!!

    • comment-avatar
      guido 15 settembre 2014 (08:56)

      Grazie Giovanna!
      Facci sapere poi cosa ne pensi :))

Leave a reply

Your email address will not be published.