Moo Satay

Adorate gli spiedini e siete amanti della cucina etnica, in particolare di quella asiatica? Allora dovete assolutamente provare i moo satay, spiedini di maiale thailandesi molto profumati e dal sapore particolare. Questo perchè la carne di maiale, prima di venire cotta alla piastra, viene marinata nel latte di cocco assieme a zenzero grattugiato, aglio, curry, cumino e salsa di pesce, prima di venire spennellata con olio extravergine di oliva. I moo satay sono perfetti per una cenetta all’aperto con i vostri amici o per un pranzo in famiglia; solitamente questi spiedini vengono accompagnati con contorni freschi, come cetrioli, cipolle o funghi grigliati, oppure con altre verdure cucinate nel wok. Per quanto riguarda gli ingredienti come la salsa di pesce ed il latte di cocco, andate tranquilli, dato che oramai si trovano in quasi tutti i grandi supermercati. Vi lasciamo alla ricetta ed alla vostra cenetta etnica in puro stile thai.

INGREDIENTIMoo Satay
Polpa di maiale: 650 gr.
Zenzero: 5 gr. circa
Latte di cocco: 200 ml.
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di cumino
1 cucchiaino di curry
2 cucchiai di salsa di pesce
Olio extravergine di oliva: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE MOO SATAY

Dopo aver grattugiato lo zenzero, mettetelo in una terrina assieme al curry ed al cumino, quindi unite l’aglio sbucciato e schiacciato, la salsa di pesce ed il latte di cocco. Mescolate bene il tutto ed aggiungete nella terrina anche lo zucchero, quindi dedicatevi alla carne del maiale e tagliatela a cubetti. Immergete questi pezzetti di maiale nella salsa e lasciateli marinare per almeno 2 ore (meglio ancora se le ore sono 3).

Trascorso questo tempo, prendete degli stecchini da spiedini ed infilzate la carne, quindi spennellatela con un po’ di olio extravergine di oliva; fatto questo, scaldate la piastra e, una volta ben calda, cuocetevi gli spiedini di maiale per circa 10 minuti, girandoli ogni tanto così da cuocere ogni lato uniformemente. Una volta che la carne è cotta, salate leggermente i moo satay e serviteli in tavola caldi, con i contorni che preferite.

Moo Satay

No Replies to "Moo Satay"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.