Kofta

Kofta è il termine che indica delle prelibate polpette mediorientali, solitamente preparate con carne di agnello oppure con un misto di carne di agnello e manzokofta o ancora con maiale misto ad agnello e manzo.

Particolarmente saporite e dal gusto decisamente ricco, queste polpettine esotiche sono tipiche di Paesi come l’Azerbijanian, il Pakistan, l’Iran, l’India, la Turchia ma anche della Grecia e di Cipro. Se in Oriente vengono per lo più preparate con carne di agnello arricchita da spezie e cipolle, in Grecia e a Cipro sono più diffuse con carne di manzo e di maiale ed accompagnate molto spesso da yogurt greco, che conferisce freschezza ad piatto altrimenti molto ricco di sapori “grassi”.
La kofta è perfetta nel periodo invernale quando si ha bisogno di piatti maggiormente calorici.

INGREDIENTI PER LE POLPETTE
Carne bovina trita: 500 g.
Salsiccia: 100 g.
1 cipolla
Menta fresca: 10 g.
Prezzemolo fresco: 30 g.
1 peperoncino fresco
2 spicchi d’aglio
Sale: q.b.
5-6 cucchiai di olio extravergine d’oliva

INGREDIENTI PER LA SALSA
Polpa di pomodori: 800 g.
1 spicchio d’aglio
Origano secco: q.b.
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
Yogurt greco: 200 ml.

PREPARAZIONE KOFTA

Iniziate a preparare la kofta lavando la menta fresca ed il prezzemolo. Fatto questo tagliate il peperoncino e privatelo dei semi interni, quindi tagliate grossolanamente la cipolla e mettete tutti questi ingredienti nel mixer. Fate andare il mixer fino ad ottenere un composto quasi cremoso. Fatto questo private la salsiccia della pelle, quindi unitela alla carne bovina trita e fate amalgamare bene, dopo di che unite anche il composto di cipolla, menta e prezzemolo ed aggiustate di sale. Amalgamate con cura con le mani, fino a che il composto non risulta molto omogeneo, quindi prendete parte di questo impasto ed andate a formare delle polpettine dalla forma tondeggiante.

Prendete una capiente padella antiaderente e fatevi scaldare 4-5 cucchiai di olio d’oliva; imbiondite uno spicchio d’aglio ed aggiungete anche le polpette, facendole dorare per 3-4 minuti su ciascun lato. Una volta che le polpette risultano completamente rosolate prelevatele dalla padella e mettetele su di un piatto; nella stessa padella unite la polpa di pomodoro ed uno spicchio d’aglio, facendo sobbollire il tutto per 2-3 minuti. Unite anche un pizzico di origano secco ed aggiungete nuovamente le polpette, cuocendole con il coperchio per altri 10-15 minuti circa. Servite la kofta con il proprio sugo e con una ciotolina di yogurt greco a parte.

No Replies to "Kofta"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.