Gnocchi di riso

Personalmente non posso fare a meno di ordinarli quando vado a mangiare in un ristorante cinese o quando li ordino da asporto.

Degli gnocchi di riso cinesi mi piace tutto: il sapore, la consistenza, la semplicità, ogni aspetto di questa ricetta tradizionale asiatica è per me fantastico! La loro “gommosità”, passatemi il termine non proprio tecnico ma che rende bene l’idea, non è apprezzata da tutti. 
Ma per chi volesse provare a farli in casa, ecco la ricetta degli gnocchi di riso, un piatto che i cinesi considerano importante, tanto da venir mangiato nelle feste ed in particolar modo in occasione del loro capodanno. Fatti in casa, poi, sono molto più sani e leggeri di quelli che trovate in molti ristoranti “esotici”.

INGREDIENTI PER GLI GNOCCHI
Farina di riso: 240 g.
Farina tipo 00: 120 g.
Acqua: 240 ml. circa
INGREDIENTI PER IL CONDIMENTO
2 carote
2 zucchine
2 cipolle
Salsa di soia: q.b.
Olio extra vergine di oliva: q.b.

PREPARAZIONE GNOCCHI DI RISO

Impastare le farine e l’acqua, creando una sortagnocchi di riso di panetto cilindrico che dovrete schiacciare verso il basso così da renderlo più largo e sottile (non meno di 3-4 millimetri) possibile. Tagliatene degli gnocchetti e riponeteli in un vassoio, infarinandoli in superficie. Tagliate le cipolle a pezzi piuttosto grandi, le zucchine a bastoncino e le carote in diagonale, saltando il tutto in padella con un po’ d’olio, aggiungendo verso la fine un filo di salsa di soia.

Cuocete in acqua bollente per 8-10 minuti gli gnocchi, quindi scolateli e saltateli nella padella con le verdure. Il gioco è fatto…ma se volete completare il tutto (e se riuscite a reperirli) potete aggiungere agli gnocchi di riso dei funghi cinesi.

Gnocchi di riso

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 4 Voto medio: 3.8]

No Replies to "Gnocchi di riso"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.