Gamberi caramellati

I gamberi sono certamente un alimento delicato ma molto gustoso che può essere preparato in molti modi, come ricorda il buon Bubba nel film Forrest Gump: “lo puoi fare sia arrosto, bollito, grigliato, al forno, saltato, c’è lo spiedino di gamberi, gamberi con cipolle, zuppa di gamberi, gamberi fritti in padella, con la pastella, a bagnomaria, gamberi con le patate, gamberi al limone, gamberi strapazzati, gamberi al pepe, minestra di gamberi, stufato di gamberi, gamberi all’insalata, gamberi e patatine, polpette di gamberi, tramezzini coi gamberi… e questo è tutto mi pare“.

I gamberi caramellati sono una ricetta decisamente originale con la quale fare un figurone con gli ospiti; semplici e veloci da realizzare, i gamberi caramellati vi conquisteranno e, specie se serviti su degli spiedini, sono tanto belli da vedere quanto buoni da mangiare.

INGREDIENTIgamberi caramellati
Gamberi: 500 g.
6 cipollotti
1 cucchiaio di olio di arachidi o di girasole
3 spicchi d’aglio
2 cucchiai di salsa al caramello
1 cucchiaio di salsa di pesce
1 cucchiaio di succo di lime
1 cucchiaio di zucchero di canna
1 pizzico di sale
1/2 peperone rosso tagliato a listarelle

PREPARAZIONE GAMBERI CARAMELLATI

Come prima cosa, per preparare i gamberi caramellati, dovete togliere le teste ai gamberi ed eliminarne il filamento scuro sul dorso. Lasciate comunque intatti le zampe (potete eventualmente toglierle se vi danno fastidio), il guscio e soprattutto la coda. A questo punto sciacquate i gamberi sotto l’acqua corrente fredda ed asciugateli con un panno pulito. Prendete metà dei cipollotti e tritateli molto finemente; la seconda metà va invece tagliata a fiammifero.

Ora preparate la salsa al caramello, essenziale per i gamberi caramellati: mettete in una pentola 4 cucchiai di zucchero con 3 cucchiai d’acqua. Sciogliete lo zucchero a fiamma bassa, mescolando, quindi alzate la fiamma e fate bollire. Abbassate e fate sobbollire per 5 minuti, fino a quando lo sciroppo diventa scuro, facendo attenzione che non bruci. Togliete la pentola dal fuoco e unite 4 cucchiai di acqua; si formeranno dei grumi duri. gamberi caramellati 2Rimettete la casseruola sul fuoco e mescolate fino a quando si saranno dissolti.

A questo punto prendete una padella dal fondo pesante e versateli l’olio, quindi rosolate a fuoco medio l’aglio tritato molto finemente, i cipollotti tritati ed i gamberi, per circa 3-4 minuti. Mescolate di tanto in tanto. Spruzzate con la salsa al caramello e con la salsa di pesce, attendete un minuto ed aggiungete anche il succo di lime, il sale, lo zucchero ed i cipollotti a fiammifero. Mescolate per bene e servite i gamberi caramellati guarniti dal peperone rosso anch’esso tagliato a fiammifero.

Gamberi caramellati

3 Replies to "Gamberi caramellati"

  • comment-avatar
    Marta 16 luglio 2014 (11:48)

    devono essere buonissimi

    • comment-avatar
      guido 16 luglio 2014 (18:10)

      Grazie Marta,
      in effetti io li adoro 🙂

  • Gamberoni al sesamo - Kung-Food 25 novembre 2015 (03:00)

    […] a base di gamberi e gamberoni. Un altro suggerimento nel caso questa ricetta non vi convinca? I gamberi caramellati, piatto tipico dei Paesi orientali che siamo sicuri vi piacerà un sacco! provateli entrambi e […]

Leave a reply

Your email address will not be published.