Funghi alla greca

I funghi alla greca sono una ricetta tipica del Paese ellenico, una ricetta molto semplice da servire come goloso contorno assieme a secondi piatti a base di carni bianche o rosse.

Una ricetta tradizionale e popolare dai sapori mediterranei, che può essere servita tutto l’anno ma che d’estate dà il meglio di sé, dato che va servita fresca. Per la preparazione di questo piatto andremo a scegliere funghi champignon, gustosi e più economici rispetto ad altri tipi di fungo. 
Oltre ai funghi serviranno cipolline, aglio, vino bianco secco, timo, coriandolo, prezzemolo, semi di finocchio, limone e olio evo. La preparazione dura circa una mezz’oretta ma potete preparare il tutto anche con largo anticipo, dato che i funghi alla greca sono più buoni se serviti freschi. Ovviamente nulla vieta di mangiarli caldi, magari d’inverno, ma a temperatura ambiente secondo noi sono più gustosi.

INGREDIENTI
Funghi champignon: 750 g.
12 cipolline
1 carota
2 limoni
2 spicchi d’aglio
Vino bianco secco: 80 ml.
Coriandolo: q.b.
Timo: q.b.
Prezzemolo: q.b.
Semi di finocchio: q.b.
Olio extravergine di oliva: q.b.
Sale: q.b.
Pepe in grani: q.b.

PREPARAZIONE FUNGHI ALLA GRECA

Come prima cosa mondate la carota, Funghi alla grecale cipolline e l’aglio e versateli in un tegame contenente acqua fredda. Versate anche tutte le erbe aromatiche, aggiungete il vino bianco secco e portate a ebollizione. Abbassate il fuoco e fate cuocere per altri 20 minuti circa.

Trascorso questo tempo, unite anche il succo dei limone e i funghi, ovviamente dopo averli ben lavati, puliti da ogni residuo terroso e tagliati a fette o a metà se non sono troppo grandi. Lasciate cuocere per altri 10 minuti a fuoco medio, dopo di che trasferite il tutto in una terrina e condite con sale, un filo di olio extravergine di oliva a crudo e pepe in grani. Lasciate che i funghi alla greca si raffreddino e poi serviteli in tavola.

No Replies to "Funghi alla greca"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy