Frittata alla belga

La frittata alla belga è una ricetta semplice, che all’apparenza può sembrare una normalissima frittata, anche se così in realtà non è.

Sia per quanto riguarda gli ingredienti principali del piatto, ad esempio la paprika dolce e la farina, sia per la modalità di preparazione dello stesso. La versione che vi proponiamo noi, tra l’altro, non è esattamente quella originale, che prevede nel momento della preparazione dell’impasto l’utilizzo di un po’ di seltz.
La frittata alla belga va presentata e servita ai nostri ospiti come una piccola piramide di frittatine intervallate dalla presenza di un po’ di prezzemolo. Ricordatevi, non ci stancheremo mai di ripeterlo, di pulire con estrema cura i funghi champignon, così come gli altri funghi che utilizzate per le vostre ricette. A proposito: per gli amanti dei funghi abbiamo un consiglio… provate a dare alle altre ricette con gli champignon che vi abbiamo proposto in passato. Con questi semplici ma gustosi funghi le possibilità sono davvero infinite.

INGREDIENTI
Funghi champignon: 250 g.
Burro: 30 g.
Paprika dolce: q.b.
1 mazzetto di prezzemolo
4 tuorli d’uovo
4 albumi
4 cucchiai di farina
Sale: q.b.
Pepe: q.b.
Margarina: 40 g.

PREPARAZIONE FRITTATA ALLA BELGA

Pulite con cura gli champignon, Frittata alla belgadopo di che fateli a fettine. In una padella fate fondere il burro e saltate i funghi assieme a un pizzico di paprika, uno di sale e uno di pepe. Dopo aver lavato il prezzemolo, tritatelo e versatene circa metà sui funghi, quindi lasciate raffreddare. Prendete una terrina, sbattete i tuorli e la farina, aggiungete un pizzico di sale e, quando il composto risulta amalgamato, unite i funghi e incorporate un po’ alla volta anche gli albumi montati a neve.

Mescolate con delicatezza, dal basso verso l’alto, facendo attenzione. In una padella mettete una decina di grammi di margarina e, quando questa prende colore, versate circa un quarto dell’impasto ottenuto in precedenza. Lasciatelo rapprendere e dorare su entrambi i lati e ripetete l’operazione formando 4 frittate. In un piatto da portata riscaldato, disponete le 4 frittatine una sopra l’altra, spargendo su ciascuna un pizzico di prezzemolo. A questo punto la frittata alla belga è pronta. In alternativa potete semplicemente servire quattro singole frittate ai vostri ospiti.

No Replies to "Frittata alla belga"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy