English breakfast

E’ uno di quei piatti che, visti in TV o in fotografia, mettono fame a qualsiasi ora del giorno: l’English breakfast o colazione all’inglese è un vero e proprio must se vi trovate nel Regno Unito per lavoro o in vacanza. Dopo averci vissuto per qualche anno, potrei indicarvi tutti i piccoli bar (sì, di solito sono i più piccoli e a conduzione familiare) che preparano il miglior English breakfast del regno di sua Maestà Regina Elisabetta. L’English breakfast è una colazione salata così ricca ed abbondante che va a sostituire in tutto e per tutto il pranzo, a meno che ovviamente il vostro nome non sia Obelix! Detto anche Full English Breakfast, questo ricco piatto è composto da uova strapazzate o in camicia, bacon, fagioli, pomodori, funghi, salsiccia e hash browns, piccole frittelline di patate. Non c’è bisogno di dire che se uno di questi ingredienti non vi piace, potete ometterlo, però questa, così composta, sarebbe la colazione inglese da manuale.

INGREDIENTIenglish breakfast
2 uova
2 fette di bacon
1 pomodoro piccolo
2 wurstel di suino
1 piccolo barattolo di fagioli cannellini precotti
Funghi champignon: q.b.
Ketchup: q.b.
Burro: q.b.
Pane bianco per toast: q.b.

PREPARAZIONE ENGLISH BREAKFAST

Volete preparare l’English breakfast per la vostra famiglia o per voi stessi? Vediamo come fare. Innanzitutto prendete le fette di pane bianco e tagliatele a metà, così che abbiano forma triangolare; spalmate le fette di pane con il burro e tostatele. english breakfast 2Prendete una padella e fatevi sciogliere a fuoco medio una noce di burro, quindi unite il bacon e fatelo rosolare fino a quando risulta bello croccante. Mettete la pancetta da parte, su di un piatto, e nella stessa padella friggete le uova, mantenendo però morbidi i tuorli; fatto questo, mettete le uova nel piatto accanto al bacon.

Utilizzando sempre la stessa padella, fate saltare velocemente anche i funghi champignon ed i wurstel, che andranno anch’essi poi messi nel piatto. Passate ai fagioli, che dovete lasciar cuocere per alcuni minuti: quando risultano quasi pronti, aggiungete un po’ di ketchup e mescolate bene, cuocendo per un altro minutino scarso.

Mentre i fagioli cuociono, grigliate il pomodoro precedentemente tagliato a fette ed aggiungete nel piatto anche quest’ultimo ed i fagioli. Servite l’English breakfast con del buon tè (meglio se inglese) o del succo d’arancia.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 2 Voto medio: 5]

No Replies to "English breakfast"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.