Chili messicano alla birra

La cucina messicana è ricca di piatti sostanziosi e saporiti ed una delle ricette più famose è senza dubbio il chili; se cercate una variante di questo piatto tradizionale, allora il chili messicano alla birra è l’idea giusta. Pur senza stravolgere la versione che tutti conosciamo, questa variante, grazie principalmente alla presenza della birra e del cioccolato fondente, vanta un gusto leggermente diverso ed un mix di sapori veramente originale.
A dare ulteriore sapore al tutto ci pensano anche la pancetta a fette, la cipolla, il pomodoro e soprattutto paprica e peperoncino piccante fresco, da tagliare a rondelle ed aggiungere in gran quantità (se vi piace il piccante) nella casseruola dove cuoce la carne. Aromatico e semplice da preparare, anche se un po’ laborioso, il chili messicano alla birra lascerà i vostri ospiti molto soddisfatti: servitelo con del pane, della panna acida e del formaggio, possibilmente messicano. Vedrete che delizia!

INGREDIENTIChili messicano alla birra 2
Polpa di manzo: 750 g.
Fagioli rossi secchi: 200 g.
Pancetta a fette: 50 g.
1 spicchio d’aglio
1 cipolla
Polpa di pomodoro: 400 g.
2 cucchiaini di paprica
2 peperoncini
1 cucchiaino di semi di cumino
½ cucchiaino di semi di coriandolo
½ cucchiaino di pepe nero in grani
1 birra da 33 cl.Chili messicano alla birra
Cioccolato fondente: 30 g.
Brodo vegetale: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE CHILI MESSICANO ALLA BIRRA

La prima operazione da svolgere è mettere in ammollo i fagioli per circa 6 ore, così che si ammorbidiscano; fatto questo dedicatevi alla marinata per la carne. Prendete una terrina e versateci il pepe in grani, il cumino, il coriandolo, i peperoncini freschi tagliati a rondelle o tritati grossolanamente e due terzi della birra; in questa marinata andate a disporre la polpa di manzo tagliata a tocchetti, quindi coprite con la pellicola e lasciate riposare in frigo per 2 ore o anche 3.

Trascorso questo tempo, prelevate la carne dalla marinata, lasciate che sgoccioli, quindi affettate sottilmente la cipolla, sbucciate l’aglio e mettete entrambi in una casseruola assieme ad un filo di olio extravergine di oliva ed alla pancetta a fette, lasciando cuocere per circa 5-6 minuti. Unite la carne e fatela rosolare per circa 8 minuti, così che prenda colore, poi sfumate con il resto della birra e, quando questa sfuma, regolate di sale ed aggiungete anche la polpa di pomodoro. Mescolate bene ed abbassate il fuoco al minimo.

A questo punto unite anche i fagioli rossi ed il cioccolato fondente che avrete in precedenza grattugiato; lasciate cuocere a fiamma bassa il chili messicano alla birra per almeno 2 ore e ½. Così facendo la carne si sfilaccerà ed il sugo si rapprenderà (se dovesse risultare troppo denso potete comunque aggiungere mezzo mestolo di brodo bollente). Servite in tavola molto caldo, con i contorni che più preferite, magari delle papas rancheras sempre messicane.

No Replies to "Chili messicano alla birra"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.