Astice alla catalana al barbecue

Ricetta semplice ma elegante e stuzzicante, l’astice alla catalana al barbecue è uno di quei piatti perfetti per il periodo estivo, magari per una cena all’aperto tra amici o a lume di candela.

Leggero e molto saporito, l’astice cotto in questa maniera rappresenta una validissima alternativa al classico astice bollito, un secondo piatto di mare molto popolare in tutti i Paesi che si affacciano sul Mediterraneo e non solo. Se disponete di un barbecue o di una griglia, dovete assolutamente provare questa ricetta nella quale il protagonista unico e indiscusso è il crostaceo, che va cotto da solo ma viene proposti in tavola con un contorno a base di zucchine, pomodorini e carote.
Ovviamente potete optare anche per altri ortaggi che si sposano ugualmente bene con l’astice, pensiamo ad esempio all’insalata, alle patate e persino alle cipolle cotte alla brace, che perdono quel sapore pungente ma rimangono molto gustose e ottime da servire anche con piatti a base di pesce e crostacei, o persino molluschi. Le zucchine però, delicate e leggere, sono forse la soluzione migliore, quella per la quale abbiamo optato anche noi.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
1 astice
1 cipolla rossa
Zucchine: 200 g.
2 carote
2 spicchi d’aglio
3 cucchiai di aceto di mele
4 foglie di basilico
Sale: q.b.
Pepe: q.b.
Olio extravergine di oliva: q.b.

PREPARAZIONE ASTICE ALLA CATALANA AL BARBECUE

Sciacquate con cura l’astice sotto l’acqua corrente fredda. Riscaldate il barbecue, spazzolando la griglia qualora ve ne fosse bisogno. Ponete l’astice sulla griglia e fatelo cuocere direttamente per 20 minuti sul piano superiore del barbecue. Astice alla catalana al barbecueChiudete il bbq con il coperchio e nel frattempo mondate e lavate le verdure, poi affettatele e tagliatele a bastoncini. Tagliate a spicchi i pomodorini ciliegia, dopo averli lavati, quindi affettate la cipolla. Mettete zucchine e carote in una leccarda e in un’altra sistemate invece i pomodorini, quindi regolate di sale e pepe e aggiungete in ciascuna leccarda uno spicchio d’aglio in camicia.

Versate un filo di olio extravergine sulle verdure, quindi mettete le leccarde usa e getta sul barbecue e procedete nella cottura, per circa 10 minuti. In una terza leccarda mettete le cipolle, aggiustate anch’esse di sale e pepe e condite con l’olio, e a metà cottura versate anche un po’ di aceto di mele. Una volta cotte, rimuovete le verdure dal barbecue e conditele assieme, lasciandole da parte. Togliete anche l’astice, lasciatelo intiepidire leggermente e tagliatelo a metà, aprendo anche le chele ed estraendone la polpa. Impiattate l’astice alla catalana al barbecue assieme alle verdure, guarnendo il tutto con foglie di basilico.

No Replies to "Astice alla catalana al barbecue"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy