Amiyaki

Quando pensiamo ai piatti tipici giapponese, solitamente ci vengono in mente gli sfiziosi tipi di sushi e i noodles di vario genere. Oggi vi proponiamo invece un secondo piatto, l’amiyaki.

Se il nome non vi dice nulla, è perché in effetti nei ristoranti giapponesi nei quali  abbiamo avuto modo di mangiare in questi anni non lo abbiamo mai visto tra le proposte del menu. Ma cos’è l’amiyaki? Si tratta di normali braciole di maiale cotte alla piastra, e fin qui nulla di particolare o di “etnico”. La carne però, prima di venire grigliata, va fatta marinare per 10-15 minuti in un intingolo a base di aglio, sakè, salsa di soia, zenzero, zucchero e cipolla.
Ingredienti molto diversi tra loro, dal sapore forte, ma in grado di donare alla carne un sapore unico e particolare, decisamente intrigante. Se pensiamo poi che aglio e cipolla in questa preparazione non vengono tritati finemente come spesso accade, ma viene estratto il loro succo, capiamo facilmente come la marinata nella quale facciamo riposare la carne le conferisca un sapore deciso, rendendola al tempo stesso ancor più tenera del solito. Ecco la ricetta passo passo, molto semplice e veloce, dato che in mezz’oretta avrete preparato e cotto la carne.

INGREDIENTIAmiyaki piatto giapponese
Braciole di maiale: 750 g.
1 spicchio d’aglio
1 pizzico di zenzero in polvere
1 cipolla
1/2 tazza di salsa di soia
2 cucchiaini di sakè
1 cucchiaio di zucchero
Olio di semi: 200 ml.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE AMIYAKI

Battete appena le braciole, in maniera comunque non troppo energica, quindi cospargetele di sale. In una ciotola, preparate una marinata a base di sakè, salsa di soia, zenzero in polvere o grattugiato finissimo, olio, zucchero e il succo ottenuto spremendo aglio e cipolla.

Mescolate molto bene tutti questi ingredienti e immergete le braciole nella marinata per 10 minuti circa. Nel mentre scaldate la griglia e, trascorso il tempo di marinatura, cuocete la carne a puntino. Questo tipico piatto giapponese va servito molto caldo.

No Replies to "Amiyaki"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy