Tè allo zenzero

Il tè è una pianta originaria dell’Asia (Bangladesh, Cina, India, Sri Lanka e Giappone) ma coltivata anche in molti altri paesi tropicali; le sue foglie sono strette e lunghe e vengono raccolte giovani insieme ai germogli, per poi venire disseccate e sminuzzate. Forse non tutti sanno che il tè verde ed il tè nero sono originati da due differenti lavorazioni, e non da piante diverse come tutti credono: per il primo il processo è più breve per cui il prodotto mantiene le proprietà eccitanti caratteristiche, per il secondo è più lungo in modo che perda parte di tali proprietà. L’utilizzo ed i cerimoniali del tè sono associati prevalentemente alla tradizione cinese e giapponese ma bisogna ricordare che il Regno Unito ne ha fatto quasi un simbolo nazionale. Vi illustriamo di seguito come fare il tè allo zenzero.

INGREDIENTI PER 4 PERSONEtè allo zenzero
Zenzero: 5 centimetri
Acqua: 1 lt.
4 cucchiai rasi di tè verde
Miele: q.b.
Succo di limone: q.b.
4 fettine di limone

PREPARAZIONE
Per preparare un buon tè allo zenzero private innanzitutto lo zenzero della scorza, tagliatelo a fettine sottili e fatelo bollire nell’acqua. Versate poi acqua e zenzero sulle foglie di tè e lasciate in infusione per 3 minuti. Filtrate, addolcite con il miele e lasciate raffreddare; quando il tè sarà diventato freddo, unite il succo di limone. Servite in bicchieri decorati con fettine di limone. Se bevuto freddo, il tè aromatizzato allo zenzero è un’ottima bevanda dal gusto esotico e rinfrescante.

No Replies to "Tè allo zenzero"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.