Sorbetto al mojito

Tutti conosciamo il sorbetto al limone o quello alla mela verde, ma avete mai provato un fresco sorbetto al mojito?

Leggermente alcolico e molto rinfrescante, questo sorbetto può essere consumato alla fine di una cena di pesce o di un qualsiasi pasto, per pulire la bocca e dissetare quando la calura si fa sentire al pari della sensazione di sazietà. Un sorbetto che può essere preparato con menta piperita o menta normale, con un mix di lime e limoni o solamente lime e con rhum della qualità che preferite.
Semplicissimo da preparare, questo sorbetto al mojito richiede tempi di preparazione – anzi di riposo – piuttosto lunghi, dato che va lasciato in freezer dapprima tre ore, poi un’altra ora e infine, se volete, un’altra mezz’oretta. Se cercate alternative al sorbetto al limone, vi consigliamo di leggere la ricetta passo passo che trovate di seguito.

INGREDIENTISorbetto al mojito
8 lime
1 limone
Zucchero: 175 g.
15 foglie di menta
Rhum: 100 ml.

PREPARAZIONE SORBETTO AL MOJITO

Versate lo zucchero e le bucce dei lime in una pentola piena d’acqua e scaldate a fiamma moderata. Mescolate fino a che lo zucchero non è sciolto e lasciate poi raffreddare per 10 minuti. Spremete limoni e lime e versate il succo in una ciotola capiente, poi aggiungete lo sciroppo al succo di lime e limone e unite anche il rhum e le foglie di menta. Mescolate bene e mettete in una ciotola, che va riposta in freezer per 3 ore.

Trascorso questo tempo, prelevate la ciotola dal freezer, mescolate di nuovo e rimettete in freezer per altri 60 minuti. Prima di servire il sorbetto al mojito, mescolate un’ultima volta e guarnitelo con delle foglie di menta e una fetta di lime.

No Replies to "Sorbetto al mojito"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy