Rusty Nail

Drink nato intorno al 1950, nel periodo in cui i bevitori del dopoguerra cercavano bevande dal gusto deciso ma in grado di “coccolarli”, il Rusty Nail è un cocktail a base di whisky e Drambuie. Dal sapore forte e ruvido (è il nome stesso a ricordarlo, dato che rusty in italiano si può tradurre come “arrugginito”), il Rusty Nail è un cocktail scozzese perfetto per una serata all’insegna delle chiacchiere tra amici. Che il Rusty Nail provenga dalla Scozia è piuttosto evidente proprio per la presenza di ingredienti come il whisky ed il Drambuie, un liquore aromatizzato al miele di brugo la cui ricetta è rimasta per secoli (ed è ancora) segreta. Il nome della bevanda, secondo altre fonti, è dovuto al fatto che i barman scozzesi immigrati negli States fossero soliti mescolare questa miscela con dei chiodi arrugginiti, specie quando servivano il cocktail a chiunque non fosse un loro connazionale.

INGREDIENTIrusty nail
Scotch whisky: 4,5 cl.
Drambuie: 2,5 cl.
4-5 cubetti di ghiaccio
1 scorza di limone

PREPARAZIONE
Prendete un tumbler piccolo o meglio ancora un bicchiere old fashioned e metteteci i cubetti di ghiaccio, dopo di che versate il whisky. Aggiungete poi il Drambuie, frapponendo un cucchiaio dalla parte convessa. Infine, decorate con una spirale di scorza di limone.

Il Rusty Nail può anche essere servito senza ghiaccio: in questo caso è detto Straight Up Nail.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 2 Voto medio: 5]

No Replies to "Rusty Nail"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.