Drambuie

Il drambuie è un liquore scozzese all’aroma di erbe e miele, ricavato da miele di brugo, whisky e da una miscela segreta di erbe e spezie. Si pronuncia “dræmˈbjuːi” o “dræmˈbuːi” ed ha un sapore che fa prevalere miele, erbe e anice. Il suo nome gaelico significa “goccia che soddisfa”, grazie al suo aroma pieno ed appagante. Il drambuie è prodotto in Scozia in Broxburn, nel Lothian dell’ovest; si può servire a temperatura ambiente senza ghiaccio oppure on the rocks, ma va benissimo anche come ingrediente in un cocktail. La sua storia risale a metà del ‘700, e personalmente è uno dei miei liquori preferiti, anche se ho iniziato ad apprezzarlo solo di recente.

Al termine della battaglia di Culloden del 1746, il principe Charles Edward Stuart fugge sull’isola di Skye. Qui, accolto dal capitano John MacKinnon dell’omonimo clan, si sdebita rivelandogli la preziosa ricetta della bevanda, inventata alcuni anni prima dal suo farmacista di fiducia. Vi sono altre teoria sulla nascita del drambuie ma questa sembra la più accreditata. drambuie 1La prima distribuzione commerciale di drambuie avvenne ad Edimburgo nel 1910. Ne furono vendute solo dodici casse. Nel 1916 il drambuie fu il primo liquore ammesso nelle cantine della Camera dei Lords e fu spedito in tutto il mondo alle guarnigioni dell’Esercito di Sua Maestà.

SCHEDA TECNICA
Paese d’origine: Scozia
Tipologia: liquore scozzese
Alcol: 40% vol.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 0 Voto medio: 0]

No Replies to "Drambuie"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.