Caipiroska alla fragola

Rivisitazione di un cocktail storico come la Caipirinha, originaria del Brasile, la Caipiroska alla fragola è uno dei cocktail più gettonati e può essere preparata con molti altri tipi di frutta: banana, mango o quello che più vi piace. La preparazione della Caipiroska è sostanzialmente uguale a quella della Caipirinha, cambia soltanto la base alcolica: vodka secca per la Caipiroska, Cachaca per la Caipirinha.
Se non disponete del frutto fresco, potete in alternativa utilizzare uno sciroppo, anche se di certo il risultato finale sarà un po’ meno buono e intrigante. È pur vero che oramai le fragole si trovano quasi tutto l’anno,ma acquistarle di stagione e di provenienza certa darà al vostro cocktail una marcia in più e un sapore dolce e naturale, come questo favoloso drink merita.

INGREDIENTIcaipiroska fragola
Vodka secca: 50 ml.
Fragole: 50 g.
Lime: 30 g.
Zucchero di canna: 20 g.
Ghiaccio tritato: q.b.

PREPARAZIONE CAIPIROSKA ALLA FRAGOLA

Prendete il lime, lavatelo e tagliatelo a cubetti; lavate e tagliate anche le fragole, privandole del picciolo. Mettete il lime e lo zucchero di canna in un bicchiere capiente, possibilmente old fashioned; con un pestello schiacciate e ruotate così da spremere per bene il lime e farlo amalgamare allo zucchero. Ora aggiungete le fragole e schiacciatele allo stesso modo con il pestello.

Prendete quindi il ghiaccio e mettendolo in un sacchetto ben chiuso battetelo ad esempio con un batticarne, per tritarlo grossolanamente. Riempite il bicchiere con il ghiaccio e versate ora la vodka secca; con un cucchiaio dal manico lungo mescolate il tutto per bene. Non resta che servire, non prima di aver decorato con due cannucce larghe e corte ed una fragola tagliata a metà da infilzare sul bordo del bicchiere.

1 Reply to "Caipiroska alla fragola"

  • comment-avatar
    Gemma 26 marzo 2014 (12:19)

    I absolutely love this cocktail..
    But not all bars do it as nice and as strong as billabong in costabissara vicenza.
    I have tried mango pieces and pineapple
    But it’s doesn’t taste as fresh as strawberries.
    :o)

Leave a reply

Your email address will not be published.