Ayran

L’ayran è una bevanda antichissima, le cui origini risalgono a secoli addietro. In Europa si credeva che i nomadi dell’Asia Centrale si nutrissero soprattutto di carne cruda, che tenevano sotto la sella del cavallo per ammorbidirla, mentre in realtà vivevano soprattutto di latte e latticini. Prima di partire per le spedizioni di guerra si approvvigionavano di panna fatta seccare al sole, che poi diluivano nell’acqua, e bevevano latte acido e yogurt; la bevanda dissetante che preferivano durante l’estate si chiamava ayran, in uso già migliaia di anni fa.
Ancora oggi è diffusa in molte varianti presso le popolazioni dell’Asia Centrale e della trans caucasica, ma grandi consumatori sono anche i turchi musulmani. Se a prima vista questa bevanda non vi sembra troppo attraente, datele un’opportunità e vedrete che avrete modo di ricredervi ampiamente.

INGREDIENTIayran
Yogurt: 250 ml.
6 cucchiai di acqua ghiacciata
1 pizzico di sale
3-4 cubetti di ghiaccio
2-3 foglie di menta fresca

PREPARAZIONE AYRAN

Come prima cosa sbattete lo yogurt, che deve essere molto freddo, in una ciotola con la frusta e mescolatelo all’acqua ghiacciata, quindi salate a piacere. Sistemate i cubetti di ghiaccio in un bicchiere alto, versateci l’ayran, mescolate energicamente e rapidamente con un cucchiaio dal manico lungo e servite guarnendo il bicchiere con foglie di menta fresca.

L’ayran va servito e bevuto immediatamente ghiacciato, ma si conserva comunque al massimo per un’ora.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 2 Voto medio: 5]

4 Replies to "Ayran"

  • comment-avatar
    Riccardo 26 marzo 2014 (20:24)

    Ciao, che menta si usa?

    • comment-avatar
      kung-food 27 marzo 2014 (08:22)

      ciao Riccardo 🙂
      Io uso la menta piperita, che ho in giardino. Mi informo per bene ma credo in realtà vada bene qualsiasi varietà… Saprò essere più preciso 🙂

Leave a reply

Your email address will not be published.